IL "BEHAVIOURAL ADVERTISING": la pubblicità che tiene conto del comportamento!

In questi ultimi anni le piattaforme pubblicitarie tradizionali, come ciclicamente è accaduto nella storia di questo settore, hanno visto ridurre i propri introiti pubblicitari a favore delle piattaforme di web marketing. Un processo che si muove di pari passo con il maggiore utilizzo della Rete da parte di una fetta della popolazione sempre più consistente. Un contenitore, la Rete, dove ogni giorno convergono migliaia di nuove idee, di nuovi studi, dove le parole d’ordine sono: Efficienza, Efficacia, Interazione, Relazione, Massimizzazione del Risultato. Da un intreccio di bisogni ed opportunità, in questo contesto, è nata e si sta sviluppando una nuova logica pubblicitaria che è appunto il “ Behavioural Advertising”, ovvero la pubblicità che tiene conto del comportamento dell’internauta. Qualche volta vi sarà capitato di cercare su Internet un Prodotto o un Servizio e, dopo qualche minuto, ritrovarvi nella parte destra del vostro schermo la pubblicità del prodotto che stavate cercando: Questo è il “Behavioural Advertising”, ovvero agganciare a determinate parole chiave uno specifico spot pubblicitario che apparirà solo a chi è potenzialmente interessato a quell’argomento, prodotto/servizio. Questo avviene poiché ognuno di noi, quando naviga in Rete, lascia delle tracce elettroniche (anonime, ovvero non direttamente riconducibili ad un nominativo specifico) che vengono registrate dai gestori dei network e messe a disposizione degli inserzionisti (aziende,agenzie, istituti, ecc..) per le loro operazioni pubblicitarie, nel rispetto delle normative vigenti.

GLOCAL ADV

Prova lo strumento di targeting online


Selezione del Target con lo strumento GlobLocal.

Avvia la tua campagna pubblicitaria in Advertising profilando con precisione il target di riferimento del tuo business.

Abbatti i costi pubblicitari aumentando le conversioni.

Twitter LIVE stream

I nostri ultimi Tweet



Proudly developed by Netdesign